Nuova lite al “Gf Vip 2”. Nella notte Veronica e Jeremias hanno discusso a lungo. Il motivo sarebbe da ricercare nell’ipocrisia di cui il ragazzo ha accusato la sua coinquilina.

Momenti di tensione al “Gf Vip 2” tra Veronica e Jeremias. Come previsto la classifica stilata dagli uomini, dopo quelle fatte ieri dalle donne, ha creato polemiche nella casa. “Ipocrita” era una delle parole con cui dovevano essere classificate le concorrenti femminili, compreso Cristiano. La pallavolista è risultata al secondo posto dopo il paroliere. Jeremias ne ha approfittato per punzecchiarla, suscitando la dura reazione della bionda.

Gf Vip 2
Un momento della disputa tra Veronica e Jeremias

Jeremias sottolinea l’ipocrisia di Veronica, facendo partire lo scontro al “Gf Vip 2”

Durante l’annuncio della classifica, Veronica si era mostrata particolarmente infastidita. La sportiva sapeva già che sarebbe stata ai primi posti per via del comportamento avuto in occasione della nomination di Simona. La donna però ci ha tenuto a giustificarsi, precisando che nel “Gf Vip 2” non si vive la vita reale. Una frase che non è andata giù a Jeremias, con cui Veronica aveva discusso qualche ora prima per via dei piatti da lavare. L’acredine tra i due è esplosa, quando l’argentino ha deciso di punzecchiarla, rinfacciandole alcune dichiarazioni da lei fatte durante il “Gf Vip 2”.

Gf Vip 2: Veronica nervosa. Jeremias ha esagerato?

Jeremias voleva evitare lo scontro e si è allontanato, dichiarando che tra loro c’è stato soltanto un malinteso. L’atteggiamento però ha infastidito Veronica che gli ha urlato contro:

Sei sempre il solito. Lanci il sasso e poi nascondi la mano!

Forse la pallavolista covava da tempo un po’ di rabbia nei confronti del fratello di Belen Rodriguez? Sicuramente l’argentino ha dimostrato nel corso della sua esperienza al “Gf Vip 2” di avere un carattere piuttosto fumantino. Stavolta non è stato davvero compreso?

Segui le news sul “Gf Vip 2” nella pagina Facebook.

Commenta su Facebook!

Giorgia Collu

View all posts

Add comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *