Daniele Liotti, attore italiano dal fascino misterioso, sta avendo molto successo sia nella sua vita da professionista sia nella vita privata. L’attore si è raccontato in un’intervista alla rivista Tele Sette.

Affascinante, bello, divertente e con un sorriso che illumina i cuori delle sue fan, Daniele Liotti è uno degli attori delle fiction italiani più amato e più apprezzato dal pubblico dei telespettatori del piccolo schermo. Oltre ad un gran successo sul versante del lavoro, Daniele Liotti sta vivendo dei momenti di pura gioia e felicità da quando è diventato papà per la seconda volta. Lo abbiamo visto nei panni di Francesco Neri in Un Passo Dal Cielo 4, dopo che Terence Hill gli ha passato lo scettro del ruolo del comandante della Forestale, lo stiamo vedendo ora nelle vesti di Claudio Sabatini in Squadra Mobile 2 e fa parte anche del cast di Immaturi – La Serie, che vedremo presto in onda. Insomma, le giornate di Daniele Liotti sono cariche di impegni ma ora il suo impegno tanto grande quanto piccolo è un altro.

Daniele Liotti

Da eroe a cattivo, Daniele Liotti racconta i suoi personaggi

Nella fiction Un Passo Dal Cielo, il fascino di Daniele Liotti viene espresso nell’interpretazione di un personaggio che denota sicurezza e bontà d’animo, un personaggio senza dubbio positivo, l’eroe che risolve le situazioni. Al contrario, in Squadra Mobile il suo ruolo è tutt’altro che positivo, anzi Claudio Sabatini è una figura “amorale, senza etica e crudele”. Ma Daniele Liotti preferisce essere il buono o il cattivo?

“Amo diversificare i ruoli anche al cinema e a teatro. Non mi piace rientrare sempre nelle stesse tipologie. […] Dipende dalla storia e dalle vicende, ma è senz’altro più stimolante fare il cattivo, esalta l’idea di rifare grandi miti americani del male. Il sogghignare e l’essere spietato artisticamente rende di più. I personaggi buoni spesso li devi farcire e rielaborare”.

Inoltre, Daniele Liotti è stato anche giudice nella scorsa edizione di Amici di Maria De Filippi, ne ha parlato come una “bellissima esperienza” e della regina del trash ha detto essere “una persona veramente eccezionale, affettuosa, generosa e ospitale”.

Cosa fa Daniele Liotti nel tempo libero?

Di lavoro Daniele Liotti ne ha sicuramente tanto, ogni fiction lo impiega almeno per 5 o 6 mesi e il tempo che gli rimane per dedicarsi a un po’ di svago e relax è veramente poco, ma ogni tanto anche lui, come tutti, ha bisogno di staccare la spiana.

“Da ragazzo amavo il pallone, ora gioco a tennis, mi fa bene al fisico e alla testa, è un continuo dialogo con se stessi e dona un grande equilibrio psicologico. Poi mi piace andare a cavallo in campagna per evadere dal caos della città”.

C’è da dire che Daniele Liotti è romano e vive a Roma e afferma che alcune volte ha proprio bisogno di allontanarsi dalla capitale perché la considera troppo caotica. Come dargli torto, d’altronde! Però la ama e non potrebbe mai farne a meno.

Daniele Liotti

Daniele Liotti in versione papà

Daniele Liotti è diventato padre per la prima volta nel 1998, da una relazione precedente a quella attuale. Quando l’attore ha avuto Francesco, il primogenito, era molto giovane e padre e figlio si può dire che siano cresciuti insieme.

“Non sono mai sta il padre per antonomasia, gli ho spiegato che prima di tutto sono un uomo e che anch’io posso commettere degli errori. Ma tutto quello che gli ho insegnato è stato con amore”.

Ora Daniele Liotti è diventato di nuovo papà e dopo tanti anni ricomincia da capo, da uomo maturo, con una consapevolezza diversa. La compagna è Cristina D’Alberto che recita nella sitcom Un Posto Al Sole, con la quale afferma di star vivendo una storia d’amore stupenda. Tra i due è stato subito un colpo di fulmine.

“Sono tanto felice, è una grande gioia che corona un anno bellissimo. In tanti mi chiedono cosa vorrei fare che ancora non ho fatto, ebbene la mia lacuna era la mancanza di una figlia femmina e ora realizzo questo sogno”.

Dianiele Liotti
Daniele Liotti e Cristina D’Alberto

Alcune curiosità su Daniele Liotti

La più grande passio di Daniele Liotti è sempre stato il calcio e ha giocato come mediano arrivando fino alle giovanili della Roma. Sognava di diventare un calciatore ma a 20 anni un infortunio lo ha costretto ad appendere gli scarpini al chiodo. Inoltre, Daniele Liotti lavora molto per il mercato spagnolo, dove è tanto richiesto e molto popolare. “La Spagna è la mia seconda patria artistica”, dice l’attore, “ho avuto diversi ruoli da protagonista in film importanti e di successo”. Ha due fratelli che si chiama Marco e Roberto che sono entrambi cantanti. “Sono musicisti da prima che io diventassi attore”. Una famiglia di artisti quella di Daniele Liotti!

Continua a seguire le news su Daniele Liotti e altri attori: metti like alla pagina dedicata alle fiction!

Commenta su Facebook!

Emanuela Mineo

Copywriter e Social Media Manager. Laureata in Comunicazione e Marketing, mi piace leggere e viaggiare per conoscere nuove culture. Voltaire diceva "La scrittura è la pittura della voce" e a me piace dipingere.

View all posts

Add comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *