Nonostante Hannah Montana sia finita nel 2011, Miley Cyrus rivela ad Harper’s Bazaar di avere ancora delle turbe dovute all’innocenza che doveva dimostrare nella celebre sitcom.

Era il 2011 quando l’ultima stagione di Hannah Montana andò in onda, ma Miley Cyrus, nonostante si sia ormai ampiamente discostata dall’immagine che aveva al tempo, sente ancora la pressione di allora. L’artista ne ha parlato apertamente in un’intervista con Harper’s Bazaar, spiegando come quel ruolo l’ha influenzata: “E’ come se non fosse niente quando ci sei. Non avevo realizzato la pressione a cui ero sottoposta e come mi avesse forgiato. Non mi era chiaro almeno fino a quest’anno.”

@harpersbazaarus on newsstands across the country July 25th!!!!! Loooooove!

A post shared by Miley Cyrus (@mileycyrus) on

Dopo Hannah Montana, la cosa più memorabile che caratterizza la carriera di Miley Cyrus è il video di Wrecking Ball, in cui l’artista canta completamente nuda su di una palla da demolizione, ammiccando continuamente. Miley Cyrus stessa ha dichiarato di essersi pentita: “Ho paura che venga suonata al mio funerale. […] Sarò sempre la ragazza nuda di Wrecking Ball.”

Miley Cyrus e le follie ai Video Music Awards

Tra le gesta più iconiche e scabrose della carriera di Miley Cyrus, oltre all’abuso di erba, vi sono anche le sue performance ai Video Music Awards, nel 2013 cantò “Blurred Lines” assieme a Robin Thicke, praticando del twerking sui suoi genitali, mentre nel 2015 l’artista fu scelta per presentare l’intera cerimonia. Per tutto il tempo è stata più nuda che vestita e ha concluso l’evento con un’esibizione assieme ai The Flaming Lips, durante la quale si fece accompagnare sul palco da un esercito di transessuali.

Nel corso della sua intervista con Harper’s Bazaar, Miley Cyrus ha detto anche di essere in disaccordo con lo shock che hanno suscitato le sue ultime azioni: “Avrei dovuto essere più shoccante quando avevo 11/12 anni, ero conciata con parrucca e trucco ed erano principalmente uomini più grandi a dirmi cosa indossare. Non mi sorprende che molte persone perdano la propria strada e chi sono davvero, perché c’è sempre qualcuno a dirgli chi devono essere.”  Sono parole molto forti quelle di Miley Cyrus, la quale ha effettuato una sorta di ritorno alle origini con il rilascio di “Malibu”, singolo dalle sonorità più country che annuncia il nuovo album, progetto che divergerà da gran parte della musica che la cantante ha fatto in precedenza. Il nuovo album di Miley Cyrus non ha ancora una data di rilascio,

Guarda il video di Miley Cyrus per “Malibu”!

Segui tutte le news del pop su POP UP – Music News!

Commenta su Facebook!

lucafarroni

View all posts

Add comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *