Era il 2012 quando Rihanna approdò per la prima volta sul grande schermo con Battleship e ora la cantante barbediana tornerà di nuovo al cinema con Valerian.

La popstar Rihanna aveva fatto esperienza cinematografica sul set di Battleship, film di fantascienza diretto da Peter Berg in cui l’artista ha interpretato il personaggio di Cora Raikes. Il prossimo 21 luglio uscirà Valerian e la città dai mille pianeti, film diretto da Luc Besson che avrà come protagonisti Cara Delevigne e Dane DeHaan, ma ci sarà anche Clive Owen e Rihanna avrà un suo ruolo nella pellicola.

“Luc ha contatto me ed il mio manager. […] Ho visto quando ci tiene a questo progetto. Chiunque abbia un amore per il cinema è un fan delle opere di Luc Besson.” spiega Rihanna parlando del regista. “Sta creando questo mondo incredibile e quando ho visto il mio nome su un poster ‘è diventato reale’. […] Sono enormemente grata di poter fare quest’esperienza.” Luc Besson non si è risparmiato nel fare commenti altrettanto eloquenti nei confronti delle cantante: “E’ molto dolce, ovviamente non aveva paura della macchina da presa.” Grandi pellicole fantascientifiche come Il Quinto Elemento e Lucy hanno la regia firmata da Luc Besson, difficilmente i suoi film si sono rivelati deludenti e avere l’occasione di poter lavorare con lui costituisce una benedizione per chiunque. Nel caso di Rihanna si tratta di una collaborazione che sicuramente accrescerà il prestigio del suo curriculum. Il film non è l’unico progetto in corso della cantante di “Umbrella”; Rihanna sta promuovendo anche una nuova collezione di scarpe firmata assieme alla shoe designer Monolo Blahnik che porta il nome di So Stoned Collection.

Rihanna aveva già indossato un paio delle scarpe appartenenti alla collezione nel video musicale con DJ Khaled per il brano “Wild Thoughts” e oltre a tale modello ne sono stati aggiunti altri di egual bellezza. La collezione RihannaxManolo So Stoned Collection è stata resa disponibile il 6 luglio mentre per vedere Rihanna al cinema bisognerà aspettare il 21.

Commenta su Facebook!

lucafarroni

View all posts

Add comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *