Home » Celebrity » Carmine Buschini ai Tulipani di Seta Nera: “Voglio fare Braccialetti Rossi 4”

Carmine Buschini ha ricevuto al Festival dei  Tulipani di Seta Nera il premio Sorriso Diverso, ecco la nostra intervista in esclusiva in cui ci parla anche di Braccialetti Rossi 4!

Il Festival di Tulipani di Seta Nera è giunto quest’anno alla sua decima edizione ed è un appuntamento unico nel panorama italiano dato che premia la diversità e coloro che riescono a regalare un sorriso. Non c’è da stupirsi quindi che Carmine Buschini abbia ricevuto il riconoscimento Sorriso Diverso per la sua interpretazione di Leo in Braccialetti Rossi. Abbiamo avuto l’opportunità di intervistarlo in esclusiva e ci ha raccontato di quanto Leo gli abbia lasciato dentro, del trasferimento a Roma e anche dei nuovi progetti come Il Capitano Maria. Certo poi non potevamo non chiedere di Braccialetti Rossi 4, sentite la risposta di Carmine Buschini!

La nostra video intervista esclusiva a Carmine Buschini!

Carmine sei qui per ritirare il premio Sorriso Diverso te che per Braccialetti Rossi ne hai regalati tanti negli ultimi 3 anni, un premio anche alla serie?

“Quello che sono riuscito a fare io è un premio collettivo, quello che ricevo questa sera è un premio che decido di dedicare ai miei colleghi e alla troupe. Siamo riusciti a dare voce a persone considerate diverse, disabili in questo caso. La cosa che mi ha stupito è che questo tipo di persone vengono escluse e accantonate e non ha senso, perché non si conosce in modo approfondito questo tema e si tende a generalizzare forse per paura delle potenzialità dell’altro”.

Quanto ti è rimasto dentro di Leo oltre a livello professionale, quanto è cambiato Carmine Buschini grazie a lui?

“Mi ha dato tanto sia professionalmente che umanamente perché non conoscevo questa realtà in modo approfondito. Professionalmente perché mi ha dato la possibilità d’iniziare dato che non avevo mai fatto niente prima di Braccialetti Rossi ed è stata una bella scuola. Ora vivo a Roma da un anno e mezzo frequento il Centro Sperimentale di Cinematografia e sono molto contento. Sto studiando tanto”.

Com’è stato il salto dalla tua Romagna a Roma, le fan ti fermano anche in metro.

“Cerco sempre di mantenere un contatto diretto con il pubblico che mi segue, certo ora che studio dalla mattina alla sera è più difficile uscire alla luce del giorno. Quando capita mi piace regalare una foto o due chiacchiere alle persone che mi seguono. È stato comunque un grande salto, vengo da Longiano un paesino piccolissimo e fare un salto nella grande città è stato caotico ma Roma mi ha accolto bene”.

A pagina 2 scopri le risposte su Il Capitano Maria e Braccialetti Rossi 4!

Commenta su Facebook!

Thomas Cardinali

Giornalista pubblicista appassionato di cinema, serie tv e sport. Dopo aver gestito un blog e aver collaborato con testate nazionali (Romanews.eu, Blogdicultura, FilmUp) ed internazionali (melty.it) ho deciso di dedicarmi al nuovo progetto di Talky per un network indirizzato al pubblico under 30.

View all posts

Add comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *