Dal 14 al 23 Aprile è tempo di Coachella, tempo di star che camminano fra la folla, tempo di grandi artisti sui palchi, di coroncine di fiori fra i capelli, di shorts e moda hippy. Ma che cos’è il Coachella?

Il Coachella nasce nel 1999 e fu un flop tremendo. Incredibile eh? Pochissime furono le persone che parteciparono e l’anno successivo, infatti, il festival non si tenne. Nel 2001 gli organizzatori ci riprovarono e l’effetto fu devastante, dato che ogni anno i partecipanti tendono ad aumentare: nel 2015 il festival ha guadagnato 84 milioni di dollari solo dalla vendita dei biglietti; ci sono stati circa 99.000 partecipanti per weekend.

image

Il Coachella Valley Music and Arts Festival si svolge negli Empire Polo Fields di Indio, una piccola cittadina della California a circa 200 chilometri da Los Angeles,nell’omonima Coachella Valley. La cittadina è in mezzo ad un deserto, per questo le temperature sono elevatissime e tutti sono più nudi che vestiti vestiti in modo hippy e Boho chic quindi liberi di indossare anche i capi più estrosi.

alessandra ambrosia coachella

l festival offre per 12 ore, da mezzogiorno a mezzanotte, concerti a ruota continua, su sette diversi palchi in contemporanea nella vasta Coachella Valley. I generi musicali variano dal hip hop all’elettronica, dal rock all’indie, coprendo la maggior parte delle categorie e si esibiscono grandissimi artisti della scena musicale americana e mondiale.

Come si vive il Coachella? Oramai non è più solo un evento di musica, ma è diventato un vero e proprio evento, una kermesse con parate di star, foto e blog. Sì può scegliere di vivere l’esperienza a pieno perdendosi dietro i concerti o partecipare ai numerosissimi party ( da H&M a Lacoste, passando per Vogue) che si tengono in angoli selezionati.

Risultati immagini per coachella gif

Quanto costano i biglietti?  Ci sono due tipi di pass:400 dollari per quello normale, sugli 800-900 quelli VIP. E questi sono solo i prezzi d’ingresso, ovviamente dovrete trovare un luogo dove pernottare ( e le temperature scendono tantissimo la notte).

I più economici sono i campeggi, altrimenti nella zona sorgono ville e hotel da prezzi non esattamente abbordabili. E in tutto questo considerate che non ci si nutre di aria…insomma è un evento, nonostante lo stile, non proprio per tutti.

Commenta su Facebook!

mairavista

Companion del Doctor. Blogger di serie TV. Bionda dentro. Per info andate a pagina 394.

View all posts

Add comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *