Per due giorni, al Teatro Piccolo Bellini, è andato in scena lo spettacolo “Lisistrata” con i giovani allievi del Laboratorio Territoriale delle Arti dei Maestri di Strada, attivo nella periferia di Napoli Est, insieme agli educ-attori dell’Associazione Trerrote. 

Creare una commedia da una vicenda tragica, riscrivendone il finale. È questo che fece Aristofane duemilacinquecento anni fa. Un obiettivo che perseguono, attraverso i loro spettacoli e non senza sacrifici, i giovani allievi del Laboratorio Territoriale delle Arti dei Maestri di Strada, attivo nella periferia di Napoli Est, insieme agli educ-attori dell’Associazione Trerrote. Lisistrata è una commedia di Aristofane, un racconto di guerra e di desiderio di pace, in cui uno sciopero del sesso è il mezzo attraverso il quale le donne ateniesi cercano di salvare i propri mariti da loro stessi.

Lisistrata al Teatro Piccolo Bellini - foto di scena
Lisistrata al Teatro Piccolo Bellini – foto di scena

Martedì 24 e mercoledì 25 gennaio è andata in scena al Piccolo Bellini, per due serate gremite di un pubblico emozionato e grato. Grato, sí, perché l’esistenza stessa dei Maestri di Strada e dell’Associazione Trerrote è speranza viva e lo spettacolo è dimostrazione di quanto valga la pena lottare affinché i tanti ragazzi delle periferie di Napoli conoscano che una scelta esiste, che alternativa non è solo una parola, ma una possibilità concreta. In scena, ci teniamo a ricordarli tutti: Domenico Bisogni, Agostino Borroso, Gabriele Buo, Filomena Carillo, Nadia Carfagna, Alessio Dalia, Antonio D’Amato, Giuseppe di Somma, Giuseppe Esposito, Salvatore Esposito, Sirya Giulietti, Francesco Giglio, Maria Improta, Patrizia Guadagnolo, Francesca Liberti, Carmine Marino, Giulia Menna, Gaetana Napolitano, Luca Navarra, Lucia Noviello, Gennaro Pantaleno, Chiarastella Riccio, Martina Scognamiglio, Gianluigi Signoriello.

Gli allievi attori a fine spettacolo con il regista Nicola Laieta, Cesare Moreno, Presidente e fondatore dell’Associazione Maestri di strada, e il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris
Gli allievi attori a fine spettacolo con il regista Nicola Laieta, Cesare Moreno, Presidente e fondatore dell’Associazione Maestri di strada, e il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris

Un gruppo, nel vero senso della parola: insieme rendono omaggio alla Lisistrata di Aristofane nella dimensione popolare e pulsante che la commedia aveva nell’Antica Grecia, opposta, per linguaggio e finalità, a quella tragedia che fu appannaggio di pochi. Il teatro è di tutti, sembrano gridare gli allievi attori ad ogni battuta, in un’interessante commistione di linguaggi, accenti e quel senso di vita che il napoletano sa dare. Sul palco del Piccolo Bellini energia e movimento e tanti applausi. In contemporanea nella sala grande, almeno per la prima sera, Toni Servillo è mattatore nella “Elvira” di Jouvet, lezione di teatro a scena aperta, di forza e sudore e di verità. Proprio per le ragioni suddette, pensiamo che al premio Oscar sarebbe piaciuta la “Lisistrata” di questi ragazzi.

E non è finita qui, per fortuna – e volontà-, l’associazione Trerrote a breve lancerà, con il sostegno dell’Assessorato ai giovani, il Bando “Peer Tutti”, destinato a ragazzi, prevede la possibilità di partecipare a laboratori di scenografia e di cinema.

Noi li seguiremo!

Sulla lavagna del Piccolo Bellini si esorta il pubblico a scrivere parole NUOVE. Un invito in linea con il senso di cambiamento che lo spettacolo lascia a chi l'ha appena visto.
Sulla lavagna del Piccolo Bellini si esorta il pubblico a scrivere parole NUOVE. Un invito in linea con il senso di cambiamento che lo spettacolo lascia in chi l’ha appena visto.

Lisistrata

Lo spettacolo sulla pace dei Maestri di Strada da Aristofane

Adattamento e regia Nicola Laieta – Coreografia Ambra Marcozzi – Scene Peppe Cerillo

Costumi Annalisa Ciaramenella

Cast artistico: Domenico Bisogni, Agostino Borroso, Gabriele Buo, Filomena Carillo, Nadia Carfagna, Alessio Dalia, Antonio D’Amato, Giuseppe di Somma, Giuseppe Esposito, Salvatore Esposito, Sirya Giulietti, Francesco Giglio, Maria Improta, Patrizia Guadagnolo, Francesca Liberti, Carmine Marino, Giulia Menna, Gaetana Napolitano, Luca Navarra, Lucia Noviello, Gennaro Pantaleno, Chiarastella Riccio, Martina Scognamiglio, Gianluigi Signoriello

Produzione: Maestri di Strada Onlus in collaborazione con Trerrote con il sostegno del Centro Giovanile Asterix di San Giovanni a Teduccio.

Segui Talky Life su Facebook e le attività di Maestri di Strada (Pagina Fb. e sito) e Trerrote (Pagina Fb. e sito).


Commenta su Facebook!

emmadilorenzo

View all posts
Inline
Inline

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi