Mark Hamill si unisce alle star che sono scese in campo in difesa di Maryl Streep e ha reinterpretato un tweet di Donald Trump con la voce del Joker. 

Che il neo presidente eletto degli Stati Uniti abbia un rapporto turbolento con il mondo di Hollywood l’abbiamo visto fin dai tempi della campagna presidenziale dove gran parte delle star si erano schierate a favore di Hilary Clinton. Il discorso di Meryl Streep agli ultimi Golden Globes è stato l’apice di uno scontro destinato a durare. In questo clima turbolento Mark Hamill si è divertito rileggendo un tweet d’auguri di Donald Trump rivolto anche ai suoi detrattori con la voce del Joker, personaggio doppiato dallo stesso Hamill nella fortunata serie animata di Batman.

Buon anno nuovo a tutti, compresi i mie numerosi nemici  e coloro che mi hanno combattuto perdendo così male che ora non sanno cosa fare

Con la voce della celebre nemesi di Batman le parole e i propositi di Trump appaiano ancora più minacciosi.

Ecco il risultato.

Mettete “Mi piace” a Batman Italian Fans


alessandrofaralla

View all posts