Jimmy Fallon, il presentatore dei Golden Globes, ha subito colpito nel segno lanciando due frecciatine a Donald Trump citando Game of Thrones e Florence.

I Golden Globes sono da sempre momenti di grande satira ed ironia e Jimmy Fallon ha iniziato con il botto tirando due frecciatine al neo presidente eletto Donald Trump. La prima neanche troppo velata è una citazione della serie tv “Game of Thrones”: “Scopriremo tra 12 giorni (insediamento di Trump ndr) cosa sarebbe successo se Re Joffrey fosse sopravvissuto“.

 

La seconda frecciatina di Jimmy Fallon a Donald Trump arriva con il film Florence, che narra della peggiore cantante di tutti i tempi: “Persino lei non è voluta andare al party di Trump“. Sembra chiara dunque la preferenza politica di Jimmy Fallon e vedremo come la prenderà il prossimo inquilino della Casa Bianca.


Thomas Cardinali

Giornalista pubblicista appassionato di cinema, serie tv e sport. Dopo aver gestito un blog e aver collaborato con testate nazionali (Romanews.eu, Blogdicultura, FilmUp) ed internazionali (melty.it) ho deciso di dedicarmi al nuovo progetto di Talky per un network indirizzato al pubblico under 30.

View all posts
Inline
Inline