Oggi parliamo di Marika Florence , una pugliese doc con la passione per la moda, lo spettacolo e… YouTube!

La settimana scorsa abbiamo intervistato Ellis Grey, una YouTuber emergente molto in gamba che, oltre a vloggare, insegna zumba e ha l’hobby delle Bambole Reborn.

Nome: Marika Florence;

Categoria: YouTuber;

Segni particolari: ex fotomodella e cubista, attrice.

 Ciao a tutti, mi chiamo Marika ho 25 anni e amo far ridere la gente! Ho aperto questo canale per divertimento, per condividere le mie passioni con voi, per orribili tutorial e qualche consiglio! 

Vi adoro tutti!! 

 

Ciao Marika!

Ciao a tutti!

marika florence

Chi è Marika Florence?

Marika Florence è una ragazza di 25 anni, di Taranto, molto chiacchierona ed estroversa. Ama il mondo dello spettacolo che però ha abbandonato per amore di un ragazzo di 8 anni più piccolo. Così ha scoperto il mondo del web! YouTube!

E chi lo abbandonerebbe mai: a volte passo più tempo a registrare vlog che a godermi le giornate!

Sul web sei fotomodella, attrice, personaggio televisivo e… youtuber! Dalla moda a YouTube quindi: lo consideri un cambio radicale?

Diciamo di sì, anche se ho aperto il canale YouTube quando ancora ero nell’ambiente televisivo e fotografico. Il ritorno in Puglia (vivevo a Roma) per amore mi ha lasciato solo spazio per YouTube. Devo ammettere che quel genere di ambiente mi manca molto: lavoravo, mi divertivo e venivo pagata bene.

L’amore, però, mi ha cambiata in modo radicale e, anche per motivi di gelosia, ho fatto alcune scelte, fra cui quella di abbandonare i set.

Dai video più vecchi si possono notare differenze abissali!

Secondo te quali sono gli aspetti positivi e quelli negativi di avere un canale?

Riguardo agli aspetti positivi sicuramente l’affetto dei fan, il fatto di avere la possibilità di conoscere tanta gente nuova, fare nuove amicizie e nuove scoperte.

Da un punto di vista negativo ci sono gli hater, o comunque chi ti odia a priori, coloro che non ti conoscono ma commentano con cattiverie quasi per divertimento.

In ogni caso, io sono una tipo di persona alla quale non interessa il parere altrui. In uno dei video che preferisco spiego esattamente questo.

Mi piace creare dei vlog dove esprimo il mio punto di vista rispetto ai più vari argomenti.

Di cosa parli e perché proprio un canale su YouTube e non un blog ad esempio?

Come ho anticipato, sono molto chiacchierona e quindi preferisco parlare direttamente a chi mi guarda. Preferisco mostrarmi e dare consigli in modo diretto e grazie a YouTube questo è possibile.

Avere un blog mi annoierebbe, non penso faccia per me. Oltretutto io adoro stare davanti alla videocamera: mi è sempre piaciuto, sin da piccola.

Come si dice: tutta la vita YouTube! Mi piace guardare e leggere le blogger, ma non credo che io riuscirei a portare avanti un progetto come un blog.

Chi segui e ammiri?

Sarò scontata, ammiro Greta Menchi, ma principalmente perché mi somiglia: è molto determinata, estroversa, folle, non si tira indietro. Infatti io a 18 anni ero così e in questo non sono cambiata. Secondo le mie capacità, provo a realizzare video sempre differenti. Non amo la monotonia!

Con chi vorresti collaborare e realizzare nuovi progetti?

Greta Menchi, Favij, ilvostrocaroDexter e Violetta Rocks, YouTube Fa Cagare. Aggiungo che io seguo molto volentieri altre youtuber, ma io mi ritengo diversa, perché preferisco realizzare video divertenti e più “leggeri” a differenza dei classici tutorial sul trucco, che amo solo guardare.

Dunque mi piacerebbe collaborare con alcuni youtuber ma per progetti diversi e fuori dal comune: qualcosa di mai visto!

In un video parli della Diva del Tubo, indubbiamente una ragazza dalle mille sfaccettature, senza peli sulla lingua, che grazie al “Tubo” ha creato un vero e proprio fenomeno di divette e divetti. Ritieni che su YouTube vinca l’onestà o l’essere personaggio?

Penso possa comunque essere importante creare un personaggio, anche se io preferisco essere onesta, perché mi dispiacerebbe prendere in giro coloro che hanno deciso di seguirmi per quella che sono.

Sono schietta e, credetemi, dalle mie pupe (come io chiamo le miei seguaci) apprezzo molto di più i complimenti sul carattere piuttosto che sul fisico: ho una personalità molto forte e sono contenta che piaccia. Ovviamente tengo molto al mio aspetto (così tanto che ho deciso di rifarmi il seno e il naso), ma vado fiera della mia genuinità. Tanti youtuber riescono ad arrivare al successo solo perché sono scorretti e indossano delle maschere per attirare pubblico.

Cosa ha portato YouTube nella tua vita? Ti sei mai pentita di avere aperto “Marika Florence“?

No, mai pentita e spero che il mio canale duri a lungo su YouYube! Mi ha portato nuove amicizie, più affetto da parte delle ragazze e tante collaborazioni con brand di abbigliamento, insomma anche tanto shopping!

E poi… un pò di popolarità: vorrei proprio conoscere a chi non potrebbe piacere!

Ambisci alla popolarità e ti piacerebbe che YouTube diventasse il tuo lavoro, magari fra qualche anno?

Sì, magari! Una passione che diventa lavoro è una delle cose più belle che possa accadere nella vita.

È evidente che servirebbero molto tempo e tanto lavoro, ma non sarebbe una tragedia se YouTube non diventasse un’occupazione a tempo pieno: non ho aperto il canale per soldi, ma per condividere con altre ragazze ciò che mi piace.

Infine… perché le persone dovrebbero seguirti?

Come appunto ho scritto nelle informazioni del canale, se vuoi qualche consiglio, vedere qualche tutorial di make up o qualsiasi altra cosa fatta in modo casereccio, chiacchierando e scambiando idee con leggerezza e divertimento, iscriviti al canale!

Grazie Marika e voi continuate a seguirla su YouTube Instagram!

A presto con altre interviste esclusive! La prossima settimana chi ci sarà?

Per collaborazioni e informazioni scrivete a: missflorence23@gmail.com


Commenta su Facebook!

Inline
Inline

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi