Si è ritirato dai servizi reali il marito di Elisabetta II d’Inghilterra, Filippo di Edimburgo, all’età di 95 anni: la notizia è arrivata stamattina.

Tanta agitazione stamattina a Buckingham Palace, dopo la riunione di emergenza indetta stamattina alle ore locali 10:00, in Italia 11:00. Tale procedura risulta particolarmente insolita, e sul web sono state avanzate le ipotesi più disparate sul possibile annuncio che sarebbe potuto seguire. In molti hanno temuto per la possibile scomparsa di uno dei due coniugi, la Regina Elisabetta II (91 anni) o Filippo di Edimburgo  (95 anni). Fonti interne hanno rassicurato sulla salute di entrambi, affermando che non ci fosse “nulla da preoccuparsi”.

Adesso sappiamo qual è l’importante annuncio che il mondo aspettava: il Principe Filippo ha deciso di ritirarsi dai doveri in veste di marito della Regina del Regno Unito. Va così in pensione a 95 anni, con il “completo appoggio” della moglie, riporta Mirror. Continuerà però il suo legame con le 780 organizzazioni delle quali è patrono, presidente o membro e rispetterà gli impegni precedentemente fissati da oggi ad agosto, secondo il Daily Mail.

Sposato con Elisabetta II dal 20 novembre 1947, da lei Filippo di Edimburgo ha avuto 4 figli:  Carlo, il Principe del Galles padre di William e Harry, primo in linea di successione, la Principessa Anna, Andrea, il Duca di York, e Edoardo, il Conte di Wessex.


Commenta su Facebook!

Valentina Albora

View all posts
Inline
Inline

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi