J.K Rowling nel giorno del 2 maggio in cui si celebra il ricordo delle vittime della Battaglia di Hogwarts ha voluto chiedere scusa per la morte di Piton con un messaggio.

Il 2 maggio ogni anno i fan della saga di Harry Potter alzano metaforicamente le bacchette al cielo e ricordano la grande battaglia in cui venne sconfitto Lord Voldemort e che è nota ancora oggi come seconda grande Battaglia di Hogwarts. Furono tanti i morti di quel tragico giorno e J.K Rowling (leggi dei suoi prossimi romanzi) ama postare messaggi in loro ricordo in questa particolare ricorrenza. Sul suo profilo Twitter la creatrice di Harry Potter ha deciso di rendere omaggio ad un personaggio molto controverso, prima odiato e poi amato dal pubblico, ovvero Severus Piton:

Ogni anno l’autrice si scusa per la morte di un personaggio di Harry Potter nella storica Battaglia di Hogwarts e negli scorsi anni abbiamo sentito le scuse per protagonisti quali Colin Canon, Fred Weasley, Remus Lupin, ma mai Severus Piton. Ad un anno dalla scomparsa di Alan Rickman, interprete di Severus Piton nella saga J.K Rowling ha finalmente chiesto scusa portando commozione nei fan che nonostante siano passati tanti anni dall’uscita del settimo libro ricordano come se fosse ieri la prima volta in cui sfogliarono quelle pagine. Continua a seguire tutte le notizie su J.K Rowling e sulle saghe di Harry Potter e Animali Fantastici sulla nostra pagina Facebook Saremo la generazione della Rowling fino alla fine Tu dici Harry Potter, io dico il mio mondo. e  Harry Potter – Binario 9 e 3/4!


Commenta su Facebook!

Thomas Cardinali

Giornalista pubblicista appassionato di cinema, serie tv e sport. Dopo aver gestito un blog e aver collaborato con testate nazionali (Romanews.eu, Blogdicultura, FilmUp) ed internazionali (melty.it) ho deciso di dedicarmi al nuovo progetto di Talky per un network indirizzato al pubblico under 30.

View all posts
Inline
Inline