Era attesa per ieri la registrazione del confronto tra Mario e Claudio, la prima coppia gay nata a Uomini e Donne. L’incontro doveva svolgersi all’interno del trono classico ma così non è stato. E sui social è montata la polemica.

I fan dei Clario, così veniva chiamata la prima coppia gay formatasi a Uomini e Donne, sono rimasti a bocca asciutta. Infatti il confronto tra Mario Serpa e Claudio Sona, che doveva avvenire ieri, non si è svolto più come precedentemente annunciato dalla redazione. Alcune persone piuttosto deluse per l’annullamento dell’incontro hanno poi sfogato la loro rabbia sui social, in particolar modo con Raffaella Mennoia, storica redattrice di Uomini e Donne. Infatti non è sfuggito allo sguardo attento del Vicolo delle news il post della Mennoia. Post in un primo momento cancellato e poi ripubblicato.

Mario e Claudio
Raffaella Mennoia (Fonte: Twitter)

La donna ha infatti prima pubblicato un’immagine con la scritta a caratteri cubitali “Fine della trasmissione”, a cui ha fatto seguito la foto di un lupo e infine un post chiarificatore con minacce non troppo velate a chi le avrebbe rivolto ulteriori insulti.

Tutti quelli che insulteranno me e il mio lavoro saranno bloccati e riceveranno un augurio tutto particolare.

Ecco le parole a chiusura del post che non lasciano spazio a dubbi sul fatto che Raffaella Mennoia si sia piuttosto infastidita per la situazione venutasi a creare. Nessuno della redazione ha spiegato come mai Mario e Claudio non hanno partecipato alla registrazione. I fan della coppia aspettavano una spiegazione, qualcosa che facesse capire come mai il confronto fosse saltato. Era stata proprio Raffaella ad aver annunciato il tanto atteso incontro tra i due negli studi dove era nato il loro amore. Un particolare che aveva fatto sognare tutti i follower dei Clario. Da quel momento era partito il countdown e l’attesa per la giornata di ieri era piuttosto alta. Probabilmente l’assenza di spiegazioni ha indispettito qualcuno.

C’è da credere però che il confronto sia per ora soltanto slittato di qualche giorno e che non ci siano motivazioni particolari dietro questo rinvio. Infatti la causa principale del mancato ingresso in studio di Mario e Claudio è da ricercare nei ritardi della registrazione precedente. Le polemiche tra Rosa Perrotta e Gianni Sperti e il successivo disappunto del tronista Marco Cartasegna, che non era riuscito a parlare con le sue corteggiatrici, hanno costretto Maria De Filippi a dare più spazio ai protagonisti del trono classico. Se la redazione però ha preso l’impegno di organizzare il confronto, possiamo star sicuri che presto potremo vedere i Clario di nuovo assieme. Intanto è certo che domani i due saranno assieme a Verona per l’evento benefico per la raccolta fondi contro la fibrosi cistica.

 


Commenta su Facebook!

giorgiacollu

View all posts
Inline
Inline

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi