Il meglio e il peggio dell’ottava di Ballando con le Stelle tra rivelazioni e attesi ritorni.

È stata una serata ricca di sorprese in positivo e in negativo, quella di ieri in casa Milly Carlucci, a cominciare dai poco eccelsi dati d’ascolto. Lo scorso appuntamento con Ballando con le Stelle ha fatto registrare appena 3,1 milioni di telespettatori, perdendo contro la concorrenza di Amici con uno scarto considerevole.

Non sono bastate ad alimentare gli ascolti le polemiche di alcuni concorrenti, protagonisti, fra l’altro, di attesi ritorni. È il caso di Giuliana De Sio, che è rientrata in scena a dispetto di ogni previsione.

Il mini-torneo tra semifinalisti (Alba Parietti, Oney Tapia, Fabio Basile e Xenya) è stato vinto da Basile, che ha portato a casa ben 100 punti assicurandosi la finale. Niente da fare per gli esclusi Anna La Rosa, Anna Galiena, Fausto Leali e Christopher Leoni. Hanno la meglio su di loro Simone Montedoro e la già citata De Sio, che conquista il pubblico con un’ammiccante rumba. La danza convince tutti a eccezione di Selvaggia Lucarelli, che la accusa di immodestia («Non è mica Heather Parisi»). Notevole il feeling con Maykel Fonts, che le vale un 10 da Mariotto. Ma i colpi di scena non finiscono qui: l’attrice si infortuna un piede durante il suo tango apache, e sulla pista si notano tracce di sangue: «Ecco perché c’è la Bruzzone». Va a lei il tesoretto di 40 punti conquistato da Claudio Lippi.

La rumba di Giuliana De Sio e Maykel Fonts.
La rumba di Giuliana De Sio e Maykel Fonts.

Per quanto riguarda lo spareggio tra Martin Castrogiovanni, Antonio Palmese e Martina Stella, il sostegno vip di Zlatan Ibrahimović non è bastato a salvare il pilone della Nazionale, che porta a casa un misero 28%. Passa Martina Stella, col 37% delle preferenze.

Sara Di Vaira e Martin Castrogiovanni nei panni della Bella e la Bestia.
Sara Di Vaira e Martin Castrogiovanni nei panni della Bella e la Bestia.

Palmese e Castrogiovanni si sfidano per il ripescaggio in una gara di danza cosacca, ma nessuno dei due ottiene un punteggio rilevante. Simone Montedoro è il più bravo, e conquista non solo questa, ma anche la sfida successiva contro Christopher Leoni. Più tardi, Castrogiovanni ci riprova, e incanta tutti nei panni della Bestia della celebre fiaba. La magia dell’esibizione è smorzata dall’intervento del pubblico televotante, che boccia Castrogiovanni in favore di Montedoro e Palmese. L’appuntamento è rinnovato a sabato 22 aprile per la nona e penultima puntata di Ballando con le Stelle.


Commenta su Facebook!

Rossella Pastore

View all posts
Inline
Inline