Le Iene arrivano con l’appuntamento nel weekend con molti interessanti servisti e inchieste. A condurlo, come ogni domenica il quintetto formato da: Nadia Toffa, Giulio Golia, Andrea Agresti, Matteo Viviani e Paolo Calabresi.

Cosa vedremo in questa diciassettesima puntata de Le Iene? Sempre più agguerriti i nostri giornalisti porteranno allo scoperto scoop interessati. Argomenti caldi per la serata di oggi, le anticipazioni di domenica 9  aprile 2017, saranno: Il caso G8 un servizio che affronterà i fatti che accaddero a Genova nel 2001, quando durante una serie di manifestazioni che si verificarono nella città, dove si erano riuniti i maggiori esponenti del G8, ci furono forti scontri tra forze dell’ordine e manifestanti, causando la morte di alcuni di loro.  Il Governo Italiano ha  disposto un risarcimento di 45 mila euro per ciascuna delle vittime del G8 di Genova.

le iene

Nella puntata del 9 aprile delle Iene, Gaetano Pecoraro affronterà il problema delocalizzazione lavoro, argomento caldo ai giorni nostri. La Iena intervisterà i dipendenti di una multinazionale italiana, che dopo aver ottenuto un finanziamento pubblico di 12 milioni di euro, rischiano comunque di restare senza lavoro oltre 200 persone. Il motivo è la delocalizzazione dell’azienda in uno dei paesi dell’est Europa, la Polonia e per questo necessari sono i tagli al personale. Pecoraro intervisterà anche il Presidente dell’azienda per chiedere spiegazioni a riguardo.

Argomento più leggero sarà affrontato dalla Iena Mary Sarnataro, con il servizio “Una donna per Orlando”. La nuova new entry delle Iene, incontrerà il ministro di Giustizia Andrea Orlando, dove parlerà della situazione sentimentale di quest’ultimo, deciso a voler cambiare la sua vita sentimentale che è in stand-by da troppo tempo. Sarà in grado la Sarnataro a risolvere i problemi di cuore del ministro?

Questi sono solo alcuni dei servizi che andranno in onda questa sera a Le Iene, domenica 9 aprile su Italia 1.

 


Commenta su Facebook!

Ambra Azzoli

Laureata in Scienze e Tecnologie della Comunicazione, presso l'università la Sapienza di Roma. Inizia ad avvicinarsi alla scrittura cinematografica nel 2013. Oltre la passione per il cinema, anche quella per il teatro, nata all'età di 12 anni, frequentando il primo corso di recitazione. Ama trascorrere il suo tempo tra libri, serie tv e film!

View all posts
Inline
Inline