Nel mondo esistono luoghi che sembrano appena usciti dalle favolee che a volte i sogni diventano realtà come quello di rievocare e vivere in prima persona le atmosfere del live-action targato Disney “La Bella e la Bestia”

Chi avrebbe mai detto che alcuni luoghi del film Disney fossero reali con la possibilità di visitarli e guardarli con i propri occhi? Siete pronti per un viaggio all’insegna della magia?

Prima di tutto parliamo del castello principesco. Uno si trova a Monaco ed è la fortezza Neuschwanstein, da cui trae ispirazione il cartone animato del 1991, mentre il secondo, musa del film live-action si trova in Scozia nella cittadella Duns, precisamente nell’area degli Scottish Borders poco distante da Edimburgo.

Circondato da prati e colline tipicamente scozzesi questo è un luogo ideale per vivere un’esperienza da sogno come nella favola “La Bella e la Bestia”. A quanto pare le origini di questo castello risalgono al  XIV secolo e dall’800 è di proprietà della famiglia Hay. La bellezza e maestosità di questo edificio è possibile ammirarla solo esternamente, perché purtroppo la struttura non è aperta al pubblico di turisti. L’unico modo per visitarlo, sarebbe imbucarsi prepotentemente a qualche matrimonio o ricevimento.

 

la bella e la bestia
Castello Duns, in Scozia

Se la tua passione sono i libri  sarai felice di sapere che la biblioteca che fa sognare la protagonista Emma Watson esiste davvero. Presso l’Abbazia di Sankt Florian troviamo testimonianze del barocco austriaco con la bellissima biblioteca, che si impone con i suoi 150.000 volumi, stampati oltre un secolo fa. Un’altra struttura dove potresti realmente viaggiare attraverso la lettura si trova presso l’Università di Coimbra in Portogallo, più specificamente la biblioteca in stile gotico Joanina costruita nel XVIII secolo durante il regno del re Giovanni V  che porta il suo nome.

la bella e la bestia

La sala da ballo dove si svolge la scena del romantico ballo, Sarah Greenwood la production designer svela da dove prende vita il progetto del salone. A quanto pare viene portato in scena l’interno di un monastero che si trova in Germania, chiamato Braunau in Rohr Abbey. Da non sottovalutare gli oggetti che decorano il salone, dove si possono ammirare candelabri ricostruiti fedelmente agli originali, presenti nella Galleria degli specchi nella Reggia di Versailles in Francia.

la bella e la bestia

 

Ma non è l’unica cosa, la Walt Disney Company ha riportato sul grande schermo il paesaggio rurale francese. Se siete amanti dell’architettura del Medioevo nelle cittadelle Aveyron – Conques e Riquewihr in Alsazia è possibile ammirare le case colorate con tetti in legno, tipiche del posto, dove per un secondo vi sembrerà di incontrare Bel. Questi piccoli comuni francesi mettono in mostra davvero immagini suggestive e pittoresche. Non rimane altro che andare ad esplorare i luoghi di incanto che hanno ispirato la favola  “La Bella e la Bestia”.

 

 


Commenta su Facebook!

agnesedobos

View all posts
Inline
Inline

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi