Trevi Italian Tiramisù del cineasta romano Stefano Calvagna dopo solo 3 settimane dalla sua apertura ha già conquistato Londra e la nipote di Lady D.

 

Londra. Non sono trascorse neppure tre settimane dalla sua apertura, ma Trevi Italian Tiramisù già fa parlare di sé.

calvagna1

Studiato e progettato dal cineasta romano Stefano Calvagna per portare nel mercato della capitale britannica le migliori varianti del Tiramisù preparato con ingredienti genuini, il nuovo store, infatti, dopo il giorno dell’inaugurazione ha visto numerosi ospiti tornare a degustare la specialità che, per la prima volta portata nella città con la sua ricetta originale, è il grande maestro pasticcere Gaetano Giordano a curare all’interno di quella che è una vera e propria fabbrica di dolci.

E, tra coloro che sono accorsi nella centralissima zona di South Kensington per assaporare sia la versione classica del tiramisù che quella al pistacchio, alla fragola, ai frutti di bosco, all’amaretto, alla pera ricotta e cioccolato, all’amarena e cioccolato, all’amarena e ricotta (senza contare le varianti vegane e prive di glutine), è figurata perfino la splendida Lady Kitty Spencer, nipote della principessa Lady Diana, nonché modella che gode di un vastissimo seguito su Instagram.

calvagna3

Una piacevolissima, gradita visita che non può fare a meno di rappresentare il primo grande successo di un progetto che, dispensatore anche di cannoli alla siciliana, babà, sfogliatelle napoletane, torte assortite e di un vero caffè espresso all’italiana con una miscela arabica eccellente fornita da AF coffee di Francesco Cervi, sembra essere destinato a regalare infinite e sempre più sorprendenti soddisfazioni ai suoi artefici, tra i quali ricordiamo anche la managing supervisor Fiammetta Leotta.

Un successo… reale!


Commenta su Facebook!

robertoleofrigio

View all posts
Inline
Inline